Langhe Nebbiolo DOC

Colore rosso rubino che con l'invecchiamento tende al granato ed a sfumature mattone antico. Il profumo è netto, intenso con sentori floreali e fruttati, in particolare di rosa e lampone. Il sapore è fresco, asciutto e di buon corpo, esaltato da una leggera vena tannica. Si palesa armonico.

VITIGNO

100% Nebbiolo. 

SUPERFICIE VITATA

4 Ha. Circa

VENDEMMIA

Inizio/metà ottobre. Le uve vengono raccolte a mano in ceste traforate di circa 18 chili per permettere il passaggio dell’aria tra i grappoli. La pigiatura è soffice. Le uve vengono poi posizionate su un rullo vibrante dove avviene una prima selezione e pulitura dagli insetti presenti e dagli acini meno belli. Grazie ad un nastro trasportatore le uve vengono successivamente inviate alla pigia-diraspatrice, che tramite vibrazioni, separa perfettamente e delicatamente il graspo dagli acini. Gli acini vengono poi pigiati in modo soffice. Con i graspi si eliminano anche gli acini secchi e le foglie. Questa selezione permette di lavorare in modo molto pulito. 

FERMENTAZIONE

Macerazione a freddo per circa un giorno in modo naturale. 8/10 giorni di fermentazione, con follature automatiche nei primi giorni e con rimontaggi all’aria nei momenti chiave del processo. Svinatura e pressatura delicata per ottenere solo il vino migliore. Fermentazione malolattica naturale in ambiente a temperatura controllata (20°C).

INVECCHIAMENTO

12 mesi in vasche di acciaio inox.

AFFINAMENTO

In bottiglia per 8/10 mesi in cantina

COLORE

Rosso rubino che con l'invecchiamento tende al granato ed a sfumature mattone antico.

PROFUMO

Netto, intenso con sentori floreali e fruttati, in particolare di rosa e lampone.

SAPORE

Fresco, asciutto e di buon corpo, esaltato da una leggera vena tannica, risulta vellutato, armonico ed elegante. GRADAZIONE: da 13% a 14% vol. (ln base alle annate) 

ACIDITA’ TOTALE

5,5 g/l circa

ZUCCHERI

<0,8g/l

DA SERVIRE CON

Vino che si abbina a svariati piatti, in particolare con antipasti, primi piatti e secondi di carne bianca e pesce.

 

Download PDF