BARBARESCO, IL TERROIR CHE FA LA DIFFERENZA

Posizione, esposizione, microclima, tradizione: sono i quattro fattori che caratterizzano i nostri vigneti, tutti presenti nel Comune di Barbaresco (Il vigneto di Barolo è nel Comune di Novello).
Posizione: gli appezzamenti sono dislocati nelle parti migliori delle colline. Esposizione: da Sud/Est a Sud/Ovest, per un irraggiamento ottimale.
Microclima: l’unione di elementi naturali permette di ottenere vini dai profumi unici. Il terreno regala Barbaresco, Nebbiolo e Barbera caratterizzati da lunghezza, finezza, ed eleganza. Il Barolo è corposo e strutturato. Il Dolcetto e lo Chardonnay, grazie al microclima dettato dal fiume Tanaro e dai boschi adiacenti ai vigneti, risultano freschi, longevi e dalla spiccata mineralità.
Tradizione: le lavorazioni ai vigneti e quelle al terreno sono dettate dal rispetto per l’ambiente. L’uso di concimi naturali prodotti nel nostro allevamento bovino, e la scelta scrupolosa per i trattamenti a basso impatto, sono solo due esempi di come abbiamo cura della natura. Vigneti e cascine, come vuole la tradizione della nostra terra.
CASCINA LA SPINONA. Sede dell’azienda agricola, sita nel Comune di Barbaresco, su una collina alla destra del fiume Tanaro, è composta da 10 Ha coltivati a Nebbiolo da Barbaresco (Bricco Faset), Dolcetto d’Alba, Barbera d’Alba, Nebbiolo e Chardonnay.

CASCINA LA GHIGA. Sita nel Comune di Barbaresco, su una collina che domina due avvallamenti, è composta da 5.5 Ha coltivati a Nebbiolo da Barbaresco, Dolcetto d’Alba e Barbera d’Alba.

CASCINA L’ALBINA. Sita nel Comune di Barbaresco, a ridosso del paese di Neive, è composta da 2.5 Ha coltivati a Nebbiolo da Barbaresco.

CASCINA LA BERGERA. Sita nel Comune di Novello, è composta da 4 Ha coltivati a Nebbiolo da Barolo.

Cascina La Bergera

Cascina La Ghiga

Cascina L'Albina

Cascina La Spinona